La Farmacia non è un negozio qualunque. La farmacia è un punto di riferimento, una piccola ancora di salvezza all’interno del quartiere. Il negozio dove acquistare un farmaco o dove poter chiedere consiglio sul medicinale più adatto da comprare.

Lato cliente questo è una farmacia, ampliando la propria visione però, la farmacia è molto più di un semplice negozio: è un’azienda in formato mini, con tutti i pregi e difetti del caso. Ci sono turbolenze e interessi che la portano a doversi costantemente rinnovare, soprattutto per fare fronte alle esigenze del mercato attuale. Noi di Farma Hi Skill, da anni impegnati nella crescita delle PMI attraverso il miglioramento delle risorse umane, abbiamo dato alle farmacie un nuovo modo di affrontare la quotidianità lavorativa, portando al loro interno un approccio imprenditoriale per quello che riguarda la gestione e l’organizzazione, con l’obiettivo di far ottenere i risultati desiderati attraverso il modello della Governance 360.

Abbiamo la convinzione che si possa essere imprenditori, professionisti, consulenti del benessere e farmacisti, esperti in salute e capaci nell’ottenere i risultati, ma anche etici e capaci di amministrare un esercizio in maniera redditizia. Questo perché pensiamo che siano le persone a fare la differenza, noi le aiutiamo a superare i loro gap in modo da ottenere nuove skill che vadano di pari passo con il mutamento costante del mercato.

 
Una Parafarmacia è un negozio in cui è possibile acquistare farmaci da banco e parafarmaci.
La differenza tra farmaci da banco (detti anche farmaci OTC) e prodotti parafarmaceutici è molto semplice, i primi sono medicinali, presenti nell’elenco del ministero della salute, per i quali non è necessaria una prescrizione medica (quindi non serve la ricetta del dottore), i secondi, che non sono elencati dal ministero della salute, sono tutti i dispositivi medici e i prodotti omeopatici.
I prodotti parafarmaceutici quindi possono essere acquistati, al pari dei farmaci da banco, senza una ricetta medica e non sono soggetti alle restrizioni del ministero della salute, ad esempio è possibile fare pubblicità ai prodotti.
In una parafarmacia è possibile trovare anche farmaci da banco a patto che all’interno di essa vi lavori un farmacista correntemente iscritto all’ordine dei farmacisti oltre a integratori alimentari, prodotti erboristici e prodotti per la salute degli animali.